Indice di soddisfazione generale feedback Casaforte
Articolo

Outfit da paura? Nascondili in un magazzino in affitto a Genova

Maglione con l’alce, paillettes, abbinamenti imbarazzanti: chiudete tutto in una scatola e portatelo in Casaforte

Lo indosso o non lo indosso?

Alla maniera shakespeariana stiamo già sondando i nostri armadi alla ricerca dell’outfit perfetto da indossare alla vigilia di Natale.
Non siate precipitosi perché con l’abito giusto farete un figurone, ma basta poco per rischiare di fare la fìgura dell’addobbo natalizio.

Ecco dunque un elenco di abbinamenti assolutamente da evitare per il cenone di Natale che vi consigliamo di chiudere (e magari dimenticare) dentro il vostro magazzino in affitto a Genova.


MAGAZZINO IN AFFITTO A GENOVA. C’È SEMPRE SPAZIO PER IL MAGLIONE CON L’ALCE

Ammettiamolo, è un must. Ognuno di noi ne ha uno stipato sul fondo dei propri armadi o conservato con cura all’interno di un deposito self storage.

Se non il maglione con l’alce, almeno magliette o maglioni in stile Snoopy con il cappello di Babbo Natale, moffole pelose e calze con gli elfi in bella vista.
Il nostro consiglio? Riponete il tutto dentro un grosso scatolone e portatelo da noi in Casaforte.

Occhio che non vede…


MAGAZZINO IN AFFITTO A GENOVA PER L’OUTFIT FINTO ABETE

Vi ricordate l’abito che Daniela Santanchè ha sfoggiato alla prima della Scala di Milano qualche anno fa? L’Onorevole, in quell’occasione, ha pensato (male) di abbinare gonna lunga, pellicciotto e papillon, tutto in monocromo verde.

Una scelta elegante? Più di cattivo gusto dato che la signora Santanchè è finita nel mirino dei critici per una vaga somiglianza col noto alberello profumatore di auto. Questo Natale, evitate assolutamente di assomigliare a un abete addobbato a festa. 

Correte a nascondere l’outfit finto abete in deposito e sfoggiate qualcos’altro.

Di albero a Natale, basta e avanza l’originale.


MAGAZZINO IN AFFITTO A GENOVA. NASCONDIAMO LE PAILLETTES

Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare… tipo gente ricoperta di paillettes in stile palla da discoteca anni 80. Quindi, almeno per quest’anno, evitiamo abbinamenti che sbrilluccicano.

Sembrare un Ferrero Rocher non è di buon gusto, soprattutto se l’ambiente che vi circonda è già abbastanza addobbato. 

Vuoi un preventivo o informazioni?

Inserisci i tuoi dati e ti contatterà un nostro consulente.
Ai sensi e per gli effetti degli articoli 7, 13 e 23 del D. Lgs. n. 196/2003, dichiaro di aver preso conoscenza dell'informativa di Casaforte per il trattamento dei miei dati personali, di essere esaurientemente informato in merito ai miei diritti e di conoscere come e dove esercitare gli stessi, pertanto per consenso e presa visione.
Acconsento al trattamento delle informazioni rilasciate per le finalità indicate nella predetta informativa:
contatta Casaforte CONTATTACI PER INFO O PREVENTIVI
contatta Casaforte TI CHIAMIAMO NOI?
CHAT chat Casaforte