chiama
chatta
close_menu
Lente di ricerca
Ad oggi abbiamo più di 3800 clienti attivi.
Indice di soddisfazione generale
feedback Casaforte
Articolo | 23/11/2018

DON'T BREAK RESPECT

CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Statistiche recenti riportano che almeno una donna su tre nel mondo ha subito una qualche forma di violenza nella propria vita: a casa, a lavoro, a scuola, in strada.

Spessissimo le violenze sono perpetrate da familiari, padri, fratelli, fidanzati, mariti: persone che mascherano nell´amore soprusi e violenze, che con l´amore non hanno nulla a che spartire.

Sempre la violenza sulle donne è frutto di ignoranza e povertà d´animo che affonda le radici in un terreno velenoso disseminato di pregiudizi e meschinità.

 La violenza subita dalle donne è una violenza subdola perchè, anche se fisica, è sempre volta a colpire l´autostima e a distruggere l´integrità della persona. È pericolosa perchè riesce a trovare un varco tra le pieghe del senso di colpa e di inadeguatezza dettata da quegli stereotipi a cui la donna stessa arriva a credere, perchè reiterati a lungo nel tempo.

 È schifosa perchè fa crollare le certezze e mina la stabilità psichica, fino a frantumare la personalità più solida, fino a far dimenticare di essere Donna e, in quanto tale, degna di rispetto.

 Casaforte, da sempre convinta sostenitrice dei diritti umani e dei principi di dignità e di pari opportunità quali principi cardine per la realizzazione di una società migliore, prende le distanze da questa deformazione della società e si schiera apertamente a favore della battaglia contro la violenza sulle donne.

“Amate, rispettate la donna. Non cercate in essa solamente un conforto, ma una forza, una ispirazione, un raddoppiamento delle vostre facoltà intellettuali e morali. Cancellate dalla vostra mente ogni idea di superiorità: non ne avete alcuna. Un lungo pregiudizio ha creato, con una educazione disuguale e una perenne oppressione di leggi, quell’apparente inferiorità intellettuale, dalla quale oggi argomentano per mantenere l’oppressione.”

(Giuseppe Mazzini)

La Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre segna l’inizio dei Sedici giorni di attivismo contro la violenza basata sul genere.

I sedici giorni di attivismo si estendono fino alla Giornata dei diritti umani del 10 dicembre e hanno lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e spingere ad agire per il cambiamento.

GLI APPUNTAMENTI

Sabato 24 novembre, alla vigilia della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il ‘Casaforte Woman Team’, una 15na di amiche e colleghe di Casaforte, dopo aver visitato la mostra di Paul Klee al museo Mudec di Milano ha animato l’evento di assegnazione di una borsa di studio alla neolaureata dott.ssa Chiara Vitale.

Chiara si è laureata con un voto eccellente in economia con una tesi interamente in inglese su Casaforte ed il suo recente sviluppo.

Abbiamo premiato Chiara perché, oltre all’eccellente qualità del suo lavoro, ha determinazione, coraggio e volontà da imitare.

Il Casaforte Woman Team inizia oggi un suo percorso all’insegna del Don’t Break Respect!

Tutte le nostre colleghe, mogli, compagne o amiche che vogliono avvicinarsi a questo progetto sono le benvenute!