chiama
chatta
close_menu
Lente di ricerca
Ad oggi abbiamo più di 3800 clienti attivi.
Indice di soddisfazione generale
feedback Casaforte
Articolo | 20/12/2016

Come organizzare un trasloco: selezionare e imballare

Ecco le attività da fare una settimana prima del trasloco

Il tempo vola quando si è impegnati ad organizzare un trasloco.
Per fortuna, hai seguito attentamente il nostro vademecum del perfetto traslocatore e sei riuscito ad organizzare tutto in tempo.

Ad una settimana di distanza dall’imminente trasferimento, non resta che selezionare gli oggetti rimasti, imballarli e sistemarli dentro a scatole di cartone o plastica da trasferire nella nuova abitazione o presso il tuo magazzino in affitto.

Vediamo come organizzare il trasloco e quali attività portare a termine nei restanti 7 giorni:


COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO: FRIGO E FREEZER

Non c’è neanche bisogno di dirlo. Nella settimana che precede il trasloco è assolutamente vietato recarsi al supermercato per fare scorte da portare in casa, a meno che nuova abitazione e dispensa non siano già pronte ad essere equipaggiate. Quindi, pianifica il menu dei restanti 7 giorni per svuotare completamente frigo e freezer e staccare la spina il giorno della partenza.

COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO: ACCORDI E COINQUILINI

accordi-coinquilini.jpg


Facile per chi trasloca da singolo, mobili e oggetti presenti nella vecchia abitazione vanno semplicemente spostati in un altro luogo.

Ben diverso è il caso di chi ha condiviso per anni l’appartamento con altri coinquilini e decide che è finalmente arrivato il momento di andare a vivere da solo. Nulla ti vieta infatti di portare via mobilia e accessori che hai acquistato e che hai messo a disposizione di tutti.
Una soluzione diversa potrebbe essere quella di raggiungere un accordo con i vecchi coinquilini, nel caso volessero che alcuni arredamenti della casa rimanessero al loro posto.


COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO: TAPPETI

Porta i tappeti e la tappezzeria in lavanderia se non hai tempo per occupartene personalmente, e fai in modo che ti venga consegnata dopo il trasferimento nella nuova casa.


COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO: SELEZIONARE E IMBALLARE

selezionare-imballare.jpg


Inscatola tutto ciò che non userai a breve. Etichetta in modo chiaro e semplice tutte le scatole che contengono materiali fragili o liquidi.
Ricorda: liquidi infiammabili o caustici dovranno essere trasportati separatamente.

Predisponi alcuni scatoloni dove sistemare gli oggetti di cui avrai bisogno una volta arrivato nella nuova casa: attrezzi da lavoro, lampade, tovaglie, medicine, accessori per il bagno, etc…
In una scatola a parte, sistema gli oggetti di valore (gioielli, soldi, documenti importanti). Le prime, dovranno essere caricate per ultime, così da essere subito disponibili, al contrario ti consigliamo di trasportare personalmente gli oggetti di valore.

Infine, inscatola piante e fiori, proteggendoli dal freddo se il tutto avviene in inverno. 


COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO: QUADRI

Togli dalle pareti tutti i quadri, poster e stickers e riempi gli eventuali buchi con lo stucco, avendo cura di lasciare la parete in buono stato.

Forza e coraggio, ci siamo quasi. Nel prossimo appuntamento ti spiegheremo passo dopo passo tutto ciò che resta da fare il giorno del trasloco.

Hai bisogno di informazioni
o di un preventivo?

Inserisci i tuoi dati e ti contatterà un nostro consulente

Quali sono i tuoi contatti?

Dove ti serve un deposito?

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 7, 13 e 23 del D. Lgs. n. 196/2003, dichiaro di aver preso conoscenza dell'informativa di Casaforte per il trattamento dei miei dati personali, di essere esaurientemente informato in merito ai miei diritti e di conoscere come e dove esercitare gli stessi, pertanto per consenso e presa visione.
Acconsento al trattamento delle informazioni rilasciate per le finalità indicate nella predetta informativa: